Seleziona una pagina

In questo estratto della sua lezione al FML 2018, Michele Tampieri racconta qual è l’errore più grave commesso dalle aziende Italiane.

L’Argomento Fondamentale

Un anno fa, al Funnel Marketing Live 2017, abbiamo fatto diversi speach e abbiamo avuto l’opportunità di parlare con centinaia di persone diverse: dall’imprenditore che fattura 100 milioni di euro al ragazzo squattrinato di 18 anni che non sa da dove partire per realizzare il suo sogno; in questo viaggio abbiamo parlato di molti argomenti importanti, ma tra tutti quello fondamentale è questo:

La maggior parte delle aziende non fa Marketing, ma fa pubblicità!

In Italia si Fa Solo Pubblicità

Purtroppo in Italia il livello medio delle Web Company è molto basso, seppure esistano delle eccellenze con cui collaboro addirittura. Queste aziende si specializzano nel vendere ciò che conoscono meglio: pubblicità, traffico, DEM, likes eccetera eccetera. Tutte cose molto importanti, ma inutili se non viene spiegato il come sfruttarle, ovvero attraverso un sistema di marketing!

 

Il Concetto del “Limone in Bocca” ;)

Se non c’è un sistema di marketing a preparare i nostri utenti, vendere sarà come andare in discoteca e provarci con tutte. Fare pubblicità online per vendere direttamente segue lo stesso concetto del “limone in bocca”: provarci con tutte indistintamente con la speranza di trovare qualcuna disposta a starci.
Se si vuole vendere, bisogna prima preparare il cliente alla vendita.
Sono tre le domande dalle quali si può iniziare a costruire il proprio sistema di marketing:
Chi sei?
Perché ti devo comprare?
Che differenza hai dagli altri?

 

Vuoi ancora più Pillole di Marketing?
Scopri Ora Come Aumentare Clienti e Vendite >>
Partecipa Al Tour Che Ti Svela il Piano d’Azione Concreto a 11 step!

 

 

Perché Hai Bisogno di un Sistema di Marketing... e Non Solo di Pubblicità! ultima modifica: 2018-06-07T15:14:35+00:00 Concentrarsi sulla pubblicità e sul traffico senza un sistema di Marketing efficace a preparare i nostri clienti, è come andare in discoteca e provarci con tutte, sperando che qualcuna sia disposta a starci. da Michele Tampieri